Il parquet effetto sega: tutte le caratteristiche

acque_veneziane_perla_taglio_segaNegli ultimi anni le tendenze del design hanno contribuito alla grande diffusione di nuovi effetti sui pavimenti in legno, che diventano sempre più materici e particolari.

Il taglio sega è proprio una delle finiture che negli ultimi anni ha riscosso più successo perché conferisce un aspetto moderno e ricercato al pavimento pur richiamando le incisioni lasciate dai denti della sega sulla tavola di legno, come veniva ottenuta con le tecniche di lavorazione tradizionali nelle falegnamerie di una volta.

L’effetto sega, infatti, consiste in piccoli tagli perpendicolari alla tavola, come quelli che si possono ottenere con la segagione manuale.  Ogni tavola, infatti, grazie ad una particolare sega a nastro è segnata irregolarmente più o meno in profondità. Questa particolare finitura evidenzia lo spessore, la tridimensionalità e le scanalature rustiche del taglio ma può essere abbinata in modo molto versatile sia ad arredamenti rustici, sia a finiture più moderne, fino ad arrivare agli stili industriali e glamour.  La fantasia, poi, consente di giocare molto anche con i tipi di verniciatura e con le varie finiture della superficie per ottenere un pavimento unico e di grande impatto, sia visivo sia tattile.

La pulizia di un parquet con trattamento effetto sega deve essere svolta con un’aspirapolvere in modo da asportare tutti i residui che si possono depositare nelle incisioni del legno, per poi essere completata con un panno umido.

Vi lasciamo qualche immagine dei nostri pavimenti in legno ad effetto sega, ma ne trovate altre anche nella nostra gallery.

E per qualsiasi informazione non esitate a contattarci. zoom_acque_veneziane_perla_taglio_sega acque_veneziane_ocra_taglio_sega rovere_rustico_taglio_sega