Menu

Il parquet è un materiale naturale e costantemente in divenire, ma l’organicità e la resistenza del legno, insieme ai trattamenti che possono esservi effettuati, lo rendono un rivestimento in grado di adattarsi perfettamente alla gran parte degli ambienti anche esterni: bordi piscina, portici, vialetti e percorsi interni ai giardini possono essere abbelliti con questa pavimentazione da sempre sinonimo di classe, calore ed eleganza.

Senza contare che il decking da esterno è una delle soluzioni più rispettose dell’ambiente: le sostanze utilizzate per la posa e per il trattamento, infatti, sono biocompatibili e non danno luogo ad immissioni dannose nell’ambiente.

Come scegliere un pavimento in legno per esterni?

Innanzitutto è bene orientarsi nella scelta dei materiali del proprio parquet per esterni: è fondamentale optare per specie legnose con:

  • Elevata impermeabilità naturale, per aumentare la resistenza agli agenti atmosferici;
  • Resistenza e durezza, per combattere l’abrasione meccanica che in esterno è tendenzialmente maggiore.

Tra le essenze consigliabili, troviamo, il Massaranduba, l’Ipè Lapacho, il Teak, il Termo Frassino e il Termo Teak.

Un secondo elemento da tenere in considerazione nella scelta del pavimento in legno per esterni è la dimensione dei listelli:

  • È bene puntare su spessori non inferiori ai 2 cm
  • Le lunghezze ottimali sono quelle dai 50 cm in su
  • La larghezza non dovrebbe essere superiore ai 12 cm

Per quanto riguarda invece le operazioni di posa del parquet per esterni, il vostro operatore di fiducia saprà consigliarvi al meglio; in linea di massima è fondamentale prestare attenzione ad una posa in pendenza, che consenta alle acque piovane di defluire. Inoltre è importantissimo il supporto, meglio il profilo in alluminio che andrebbe comunque spessorato con un supporto in gomma di 5 mm.

Per la preparazione dei listoni e la posa degli stessi, attenersi al manuale dell’A.I.P.P.L. “Il Parquet dal progetto alla posa in opera – Cap. 10 – Il parquet per esterni”.

Ed ora che avete scelto il vostro pavimento in legno da esterno, non vi resta che godervi tutta la sua magia in giardino!