Menu

Dopo l’aperitivo con le atlete della Fassa Bortolo, la sede del Gruppo Garbelotto e Master Floor è tornata a colorarsi di Rosa per il passaggio in Provincia di Treviso della sesta tappa del Giro d’Italia di ciclismo femminile. Così nel pomeriggio del 10 luglio le atlete impegnate nel GiroRosa hanno sfrecciato sulla strada davanti alla nuova sede del Gruppo nel corso della tappa, sponsorizzata da Garbelotto e Master Floor, partita da Gaiarine (TV) e  conclusasi a San Fior.

 

La prima vera tappa di montagna del 25° Giro femminile ha visto giungere per prima sul traguardo la scalatrice britannica Emma Pooley, con una fuga iniziata al 28esimo km di corsa e terminata più di 80 km dopo. La scalatrice sul traguardo ha anticipato di 15’’ l’olandese Anna van der Breggen e la Maglia Rosa, Marianne Vos.

 

 

Al traguardo di San Fior (TV) c’era anche Renza Altoè Garbelotto, AD del Parchettificio Garbelotto e Master Floor, che è stata fotografata insieme alle atlete premiate e agli sponsor. Renza ha anche avuto l’onore di premiare l’olandese Marianne Vos (già Maglia Rosa) con la Maglia Ciclamino riservata a chi guida la classifica a punti.

Il GiroRosa è proseguito oggi alla volta della Valtellina per la settimana tappa Da Aprica a Chiavenna, a cui seguirà l’ottava tappa da Verbania (VCO) a San Domenico di Varzo (VCO) per poi arrivare alla tappa conclusiva che si svolgerà domenica da Trezzo sull’Adda (MI) fino alla Madonna del Ghisallo (CO).

Girorosa 2014
6^ Tappa – Gaiarine – San Fior
San Fior, 10.07.2014
Foto: Nicola Ianuale/Photo Ianuale